Contenuto principale

Iniziative e progetti

A.S. 2020/21
prepos logo
Prevenire è possibile!
Il progetto è stato realizzato durante l’a.s. 2019-2020 da questo Liceo, in collaborazione con gli specialisti dell’associazione di psicoterapia medica Netforpp Europea e con il patrocinio del Comune di Roma, assessorato alle politiche scolastiche. Sono state coinvolte tutte le 22 classi del primo biennio di indirizzo sia classico che linguistico. Dopo la prima fase di formazione dei docenti, la fase di formazione degli studenti da parte degli specialisti e dei docenti tutor (uno per classe) sulle diverse tematiche relative alle dipendenze, sono stati realizzati una serie di incontri in Aula Magna, durante i quali gli esperti hanno approfondito le diverse tematiche, gli studenti hanno potuto porre domande sia dirette che in forma anonima, sono stati somministrati questionari e distribuiti materiali sugli argomenti trattati. In particolare sono stati oggetto di studio i piccoli manuali realizzati dalla casa editrice L’Asino d’Oro per la collana ”Bios psychè-adolescenza”, ciascuno su ogni specifico tema trattato:
  • “Dipendenza da sostanze: un mondo senza sogni”
  • “Adolescenti nella rete: quando il web diventa una trappola”
  • “Depressione: quando non è solo tristezza”
  • ”Abuso di alcol: quando il bere affoga il sentire”
  • “Anoressia: le patologie del comportamento alimentare”

Alla fine dell’anno gli studenti di ogni classe hanno consegnato i propri lavori, liberi di scegliere modalità diverse: power point, poesie, canzoni, disegni, video, relazioni. Alcuni esempi dei lavori più significativi:

#ioleggoperché
Io leggo perché
Anche quest'anno, nonostante le difficoltà determinate dall'esigenza sanitaria, il Lucrezio Caro aderisce all'iniziativa #IOLEGGOPERCHÈ. Volta a favorire soprattutto le piccole librerie indipendenti, questa proposta consiste nel far sì che in determinate librerie (di seguito riportate) sia possibile acquistare un libro che verrà regalato alla biblioteca del nostro Liceo. Chiunque può effettuare questi acquisti: il singolo studente, i suoi genitori, ma anche gruppi di studenti, ad esempio per classe, che decidano di mettere insieme una quota sufficiente a comprare uno, due, tre libri, etc. Non solo è possibile recarsi di persona ad acquistare questi libri, ma si può anche aderire all'iniziativa mantenendo il distanziamento: basta inviare una mail ad una delle librerie con cui il Liceo si è gemellato ed indicare i libri che si vogliono acquistare. Quando la libreria risponderà che i testi sono disponibili, si potrà pagare tramite bonifico bancario, quindi senza recarsi fisicamente in libreria.
Il Lucrezio ha steso una lista di massima, su segnalazione dei Dipartimenti disciplinari, ma ciascuno (studenti, genitori, classi) può acquistare per la biblioteca di scuola il libro che preferisce. Nella speranza di tornare presto a frequentare davvero la nostra biblioteca, provvediamo ad arricchirla e a renderla sempre più utile.
Le librerie sono:
  • IL LIBRACCIO​, via Nazionale 254: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • IBAN: IT78X 03440 20400 00000 1600200 presso BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA intestato a LIBRACCIO OUTLET SRL
  • LIBRERIA FAHRENHEIT451, Campo de' Fiori 44: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Orario: tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00 - lunedì mattina chiuso
    • IBAN: IT 58 L 01030 03283 000001912164 presso BANCA MONTE PASCHI DI SIENA Intestato a Kaos di Gabrielli Catia
A.S. 2019/20
#viaggio della memoria
Viaggio della memoria
145 alunni di 29 scuole, tra cui alcuni studenti del Liceo Lucrezio Caro, hanno accompagnato i sopravvissuti Sami Modiano e Tatiana Bucci, insieme alla sindaca di Roma Virginia Raggi, nel "Viaggio della Memoria" ad Auschwitz, Birkenau e Neuengamme.
viaggio della memoria novembre 2019 viaggio della memoria novembre 2019
#ioleggoperché
Io leggo perché
Il Liceo Tito Lucrezio Caro ha scelto di aderire all’iniziativa nazionale #IOLEGGOPERCHE’, un evento volto alla promozione della lettura tra i bambini e i ragazzi. Organizzato dall’AIE (Associazione Italiana Editori) e sostenuto anche dal Centro per il libro e la lettura, negli ultimi anni ha permesso di regalare oltre 600.000 libri che ora arricchiscono il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche di tutta Italia. Come partecipare? Da sabato 19 ottobre a domenica 27, recandosi nella libreria gemellata con la scuola, la Libreria Fahrenheit 451 a Piazza Campo de’ Fiori 44, sarà possibile acquistare uno o più libri da donare alla nostra biblioteca. Qui sarete accolti dai Messaggeri, dei volontari presenti per promuovere l’evento, e dai librai, che sapranno consigliarvi e guidarvi nella scelta. In libreria troverete una lista di libri scelti dai docenti dove vengono suggeriti i titoli che si preferirebbe ricevere per andare a colmare le lacune o per aggiornare il patrimonio librario della biblioteca. La lista tuttavia non vincola il pubblico che sarà comunque libero di acquistare e donare i libri che desidera. Al termine della raccolta gli Editori contribuiranno offrendo un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva, fino ad un massimo di 100.000 volumi. In concreto avremo, come singola scuola, la possibilità di vedere raddoppiato il numero di testi ricevuti in dono. Per qualunque altra informazione si può consultare direttamente il sito www.#ioleggoperchè.it
A.S. 2018/19
Premio Asimov
Premio Asimov
Si è svolta il 13 Aprile, nell’aula magna della facoltà di scienze matematiche e fisiche di Roma Tor Vergata, la cerimonia regionale di premiazione del Premio Asimov che ha sancito il libro vincitore della quarta edizione del premio e che ha premiato le due recensioni migliori per ogni libro in gara.
Gli studenti Tommaso Baccarini, Giacomo Camilli, Victoria Domenici, Leonardo Giuliani, Gabriele Romeo, Elisabetta Sambataro e Camilla Santaroni premiati per le migliori recensioni alla quarta edizione del Premio Asimov per l’editoria scientifica divulgativa.
Incontro Masullo
Lotta al Doping
Il giorno 07/02/2019 nell’Aula Magna nell’ambito del progetto “lotta al doping” si è svolto il seminario con le classi 4 con la relatrice velocista italiana Marisa Masullo.
Incontro MasulloIncontro MasulloIncontro Masullo
A.S. 2017/18
Incontro Bebe Vio Pancalli
Incontro con Bebe Vio e Luca Pancalli
Il giorno 31.01.2017 la campionessa mondiale paralimpica di fioretto Beatrice Maria Adelaide Marzia Vio, detta Bebe accompagnata dal Presidente del CONI paralimpico Luca Pancalli, incontra i ragazzi del Liceo “Tito Lucrezio Caro”.
Giornata del Greco
 
 
Giornata mondiale della lingua e della cultura ellenica di Roma e del Lazio
"Le Parole del Greco" - 9 febbraio 2018
In collaborazione con l'ambasciata Greca, Assemblea Capitolina, il Municipio 1 di Roma e con numerose altre associazioni culturali, università e scuole l'evento vedrà la partecipazione tra gli altri, degli scrittori Matteo Nucci, Ghiannis Pappas e Andonis Fostieris.
Progetto un bacio experience
"Io dico no"
Cortometraggio realizzato dalla classe IVF (2016/17) nell'ambito del progetto 'Un bacio experience'. Sulla scia dell'esperienza maturata durante il tour del film 'Il bacio' di Ivan Cotroneo è nato un dibattito e poi un progetto che ha unito il mondo del cinema e quello della scuola in un grande progetto contro il bullismo.
Lab2goLab2go
Il progetto Lab2go, valido anche come Alternanza Scuola Lavoro, intende riqualificare i laboratori di fisica delle scuole superiori. In collaborazione con il Dipartimento di Fisica della "Sapienza" e con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, studenti, docenti e ricercatori, catalogano i materiali, riparano gli strumenti, documentano le esperienze realizzabili nei laboratori scolastici e le rendono disponibili in rete per le scuole limitrofe.
Altre iniziative

Vai alla pagina dei Progetti internazionali Model United Nation ed Erasmus+

A.S. 2016/17
educalProgetto Educal
Nell’ambito del progetto “Educazione alla cittadinanza attiva” del PTOF, il progetto "Educal, simulazione di un processo" è patrocinato dalla Associazione Nazionale Magistrati, dall’Ordine degli Avvocati di Roma e dall’ordine degli Psicologi del Lazio e vedrà la partecipazione di figure professionali esterne alla scuola: magistrati, avvocati e psicologi del Tribunale di Roma.
110 cDa 1 a 10
Il progetto "Da 1 a 10", ha come obiettivi il miglioramento degli esiti di matematica degli studenti e, grazie anche a collaborazioni con enti esterni, la valorizzazione delle eccellenze. Il progetto prevede il rafforzamento in itinere e lezioni per classi aperte, moduli di approfondimento monotematici bisettimanali per gli alunni di tutte le classi, corsi di potenziamento obbligatori per gli alunni che hanno riportato grave insufficienze negli scrutini e seminari di fisica e di matematica per le classi quinte.
LMc2Liceo Matematico
Il Lucrezio Caro ha aderito alla Sperimentazione del Liceo Matematico, uno spazio di approfondimento di temi scientifici e matematici in collaborazione con l'Università "La Sapienza" di Roma. Il progetto, dedicato agli studenti del primo anno del Liceo, ha lo scopo di potenziare le competenze scientifiche e favorire il collegamento tra la cultura umanistica e la cultura scientifica. Gli appuntamenti laboratoriali saranno settimanali.
Progetto ConichePiano Lauree Scientifiche - Aspetti delle coniche
L’obiettivo primario del Piano Lauree Scientifiche è la realizzazione di Laboratori progettati e realizzati in forma congiunta tra docenti della Scuola e docenti dell’Università. Il laboratorio “Aspetti delle Coniche” si propone di affrontare in modo differente un tema già presente nei curricula del triennio con una metodologia di dinamica di gruppo ed esaminando altri ambiti (storico, artistico, fisico) in cui le coniche trovano un campo di applicabilità.
Progetto MUNMUN 2017
Per il quarto anno una delegazione del Liceo Lucrezio Caro ha partecipato al FERMUN, una delle poche simulazioni bilingue anglo-francese, che quest'anno è stata accolta per i lavori delle commissioni, nello splendido palazzo della WIPO/OMPI (The World Intellectual Property Organization), organizzazione della proprietà intellettuale di Ginevra. Il Fermun è una simulazione Onu organizzata dal Lycée International di Ferney-Voltaire, una cittadina francese situata a qualche chilometro dal confine svizzero.
atlante900Atlante digitale del '900 letterario
Progetto di sperimentazione didattica per competenze, finanziato dal M.I.U.R., sulla civiltà letteraria del ‘900, letta tra il secolo che l’ha preceduta e le opere del presente. L’Atlante digitale si propone di mappare, attraverso i luoghi, la letteratura prodotta in Italia e oltre i suoi confini. Ad ogni autore la sua città, ad ogni opera la sua traccia nel Bel Paese.
atlante900Piccolo Atlante della corruzione.
III Edizione
Indagine e analisi sulla percezione della corruzione Municipio XV di ROMA.